CASA PAGANESE | LE ULTIME

MERONI SALTA IL FONDI, RIENTRA CARINI IN DIFESA. ANCORA 3-5-2 PER DE SANZO

Redazione
07.04.2018 18:04

Una sorta di finale anticipata. Se dovesse finire così il campionato, Paganese e Fondi si ritroverebbero una contro l'altra per l'unico playout che si disputerà nel girone C. Gli azzurrostellati, però, possono ancora sperare nella salvezza diretta, ma per farlo devono necessariamente vincere lo scontro diretto del Purificato. Per Fabio De Sanzo esiste un solo risultato: la vittoria. Una difficoltà maggiore per la Paganese sarà il cambio di allenatore operato dal Fondi in settimana. Sanderra, che ha vinto una sola gara su nove, è stato sostituito da Pasquale Luiso, ex attaccante di Avellino e Vicenza

Racing Fondi che dovrebbe confermare la difesa a quattro, mentre la Paganese andrà avanti col 3-5-2. In difesa mancherà Meroni che ieri si è fermato per un risentimento muscolare alla gamba destra, al suo posto sarà confermato Acampora visto il rientro di Carini. Per il resto, non cambierà nulla con Cuppone ancoraa in panchina, Cesaretti e Cernigoi di punta con Scarpa ad agire da mezz'ala. 

PAGANESE (3-5-2): 1 Gomis; 6 Carini, 18 Piana, 24 Acampora; 8 Ngamba, 27 Tascone, 5 Nacci, 10 Scarpa, 3 Della Corte; 17 Cernigoi, 25 Cesaretti. A disp.: 12 Marone, 22 Galli, 2 Tazza, 4 Bensaja, 9 Maiorano, 14 Talamo, 19 Bernardini, 20 Pavan, 23 Boggian, 28 Grillo, 29 Cuppone. All.: De Sanzo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabinho, Dinielli, Baccolo, Meroni

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

VIDEO | PER DE SANZO C'E' UN SOLO RISULTATO: "DOBBIAMO VINCERE, E' UNA FINALE"
PAZZA PAGANESE, E' GIOSTRA DEL GOL A FONDI. BENSAJA AL 92' REGALA UN SUCCESSO INCREDIBILE