A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

ESORDIO NEL DERBY PER CAMPILONGO. ALLA RICERCA DELLA PRIMA VITTORIA

Redazione
22.09.2019 11:09

Questa sera al “Menti” di Castellammare di Stabia, alle 20.45 c’è Cavese-Paganese, un derby attesissimo. Da una parte la squadra metelliana ancora a caccia della prima vittoria stagionale, con soli 2 punti in classifica. Dall'altra quella azzurrostellata che è partita meglio ma che vuole riscattare il 4-0 della passata stagione. La mancata vittoria in questo avvio di stagione è costata la panchina all'ormai ex tecnico Moriero in favore di Sasà Campilongo. Per lui si tratta di un ritorno sulla panchina blufoncè dodici anni dopo l'ultima apparizione.
Nessuna rivoluzione tattica ma sicuramente l'approccio dei metelliani sarà diverso con il mister che vorrà di certo trasmettere tutta la sua grinta che sta contrassegnando questi primi giorni. Il modulo sarà ancora il 4-3-3 con Sainz Maza schierato alto a sinistra con Di Roberto e Germinale a completare il tridente offensivo. La Cavese è la squadra che ha subito più reti negli ultimi quindici minuti del primo tempo, ben 4 in questo avvio di stagione. Tra le mura amiche, nonostante oggi si giochi a Castellammare, sono 8 i precedenti con cinque vittorie dei padroni di casa, due i pareggio e un solo successo azzurrostellato nel 2007/08 per 2-1.

CAVESE (4-3-3): 12 Bisogno; 26 Matino, 24 Marzorati, 20 Rocchi, 3 D’Ignazio; 28 Nunziante, 21 Matera, 8 Favasuli; 7 Di Roberto, 18 Germinale, 11 Sainz-Maza. A disp.: 1 Kucich, 22 Rinaldi, 2 Polito, 4 Castagna, 9 El Ouazni, 10 De Rosa, 13 Marzupio, 14 Addessi, 17 Stranges, 23 Galfano, 25 Spaltro, 27 Guadagno, 29 Goh, 30 Russotto. All.: Campilongo.

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

ALBERTI RECUPERA PER IL DERBY. I TIFOSI CARICANO LA SQUADRA DOPO LA RIFINITURA
LA PAGANESE VISTA DA NOCERA : GRAZIE PER IL REGALO !