DALLA SERIE C | LE ALTRE

GHIRELLI PREMIA ANCORA LE SOCIETA' VIRTUOSE: CONFERMATE LE RIAMMISSIONI

Chi retrocede in D potrà essere riammesso in caso di vuoto d'organico. La prossima stagione dovrebbe iniziare a settembre

Redazione
25.06.2020 18:06

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha parlato alla stampa all’uscita della sede del Consiglio Federale, dando importanti novità per quanto riguarda la Serie C. "Sono state riconfermate le riammissioni – ha affermato Ghirelli - con le quali, per la prima volta nel calcio italiano, sono stati valorizzati i club che hanno lavorato bene, che hanno rispettato le regole a fronte di quelli che non lo hanno fatto. E’ un fatto dunque molto positivo quindi ci saranno riammissioni e poi ripescaggi". Lo scorso anno la Paganese usufruì proprio della riammissione per tornare in Serie C, dopo la retrocessione maturata ai playout contro il Bisceglie. Anche stavolta, quindi, priorità alle società "virtuose" che sono retrocesse (o lo saranno dopo gli spareggi) in Serie D, in caso di vuoto d'organico. Ghirelli ha anche annunciato che il format della Serie C resterà invariato nella prossima stagione, per cui ad un'eventuale riforma si lavorerà soltanto a partire dal 2021/2020. Riguardo ad una possibile data sulla partenza del prossimo campionato, invece, il presidente della Lega Pro ha detto che bisogna "aspettare il termine della Serie B, ma credo a metà settembre". La serie cadetta esprimerà gli ultimi verdetti solo a metà agosto, con la finale playoff prevista per il 20.

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PRIMO ADDIO PER LA PAGANESE: RISOLTO IL CONTRATTO CON ACAMPORA
MAGNANI, IERI IL PRIMO GOL IN A: L'ULTIMA SUA VITTIMA FU LA PAGANESE