PAGANESE: SI GIOCA CON IL MONOPOLI...MA E' DURA VINCERE !

Peppe Nocera
29.08.2019 11:08

Chi non ha mai giocato, soprattutto quelli della mia generazione, a Monopoli.Un gioco da tavola cult degli anni ottanta e non solo: Parco della Vittoria, Imprevisti, Probabilità, In Prigione..etc, queste alcune delle varie voci nel gioco dove bisognava cercare di comprare e vendere appartamenti, accumulando fortune economiche, stando attendo a non sperperare. Era facile il " gioco" di parole con la prossima avversaria della Paganese, la formazione biancoverde che inaugurerà la stagione calcistia al Marcello Torre sabato alle 17.30.

La Paganese ci " gioca" con il Monopoli da quaran'tanni, esattamente dalla stagione 1979-'80, quando vinse l'allora C2 ritornando subito in C1 ed al centro dell'attacco c'era l'indimenticabile e compianto Marco Fracas. Da allora si sono affronatate in sei occasioni a Pagani, e la prima apparizione dei biancoverdi nella città di S.Alfonso risale al 18 maggio 1980: Gli azzuri di Montefusco stanno lotatndo gomito a gomito con  Cosenza, Savoia e Brindisi per guadagnarsi i due posti utili per la promozione. Nell'allora Comunale il Monopoli impose il pareggio a quella Paganese, con Vulpiani che riprese il vantaggio momentaneo realizzato da Marcello Prima.

Solo alla prima giornata della cavalcata vincente in C2 targata 2005-'06, sul neutro di Corigliano, la Paganese di Romano e Ferrara ebbe la meglio sulla formazione pugliese, l'unica sino ad ora, con un perentorio 3-1.Il vuoto di confronti tra queste due società si colma, con la risalita del Monopoli in serie C, nella stagione 2015-'16: Al Torre, la sfida del 6 marzo 2016 termina 1-1 con reti di Gambino e Vella. Da quella stagione, Paganese Monopoli si sono incrociate ininterrottamente per quattro stagioni, con gli azzurri che hanno rimediato zero punti. Tre sconfitte negli ultimi tre incontri a Pagani: 0-2 nel 2016-17 con reti di Monti e l'ex Pasquale Esposito, 0-1 nel 2017-'18 con a segno Paolucci M. e 1-3 nella passata stagione quando lo scorso 13 febbraio Magni, Gerardi e Paolucci L. annichilirono l'undici di DeSanzo che accorciò con Perri. Con questi precedenti poco rassicuranti la Paganese di Erra cercherà di ribaltare la storia ed i pronostici della vigilia, che vedono l'undici biancoverde favorito, sperando che questa volta sia la Paganese a far saltare il banco del Monopoli !

 

Commenti

PAGANESE-MONOPOLI AFFIDATA A CALDERA DI COMO. SARA' UNA TERNA ALL'ESORDIO TRA I PRO
LA PARTITA DEL TIFOSO - IL RITORNO DOPO L'ANNO SABBATICO (CHE NON E' ESISTITO)