DALLA SERIE C | LE ALTRE

MERCOLEDI' DI RECUPERI: SORPRESA VITERBESE, CROLLANO BISCEGLIE E CASERTANA

Il Palermo fermato 3-3 in casa dalla Viterbese, tornano a vincere Vibonese, Avellino e Catania

Redazione
02.12.2020 21:12

Ancora un mercoledì in campo per il girone C di Serie C, per recuperare alcuni degli incontri rinviati nelle scorse settimane. L'Avellino torna a vincere: successo di misura per gli irpini che vincono in casa del Potenza dell'ex Capuano per 1-0, decisiva la rete di Maniero. Pirotecnico 3-3 fra Palermo e Viterbese, in una gara in cui accade praticamente di tutto. Rosanero in vantaggio al 57' con Lucca, in tre minuti i laziali la ribaltano con Simonelli (65') e Tounkara (68'), con Saraniti che pareggia al 76'. Nel finale nuovo vantaggio Viterbese con Mbende, prima del pareggio in pieno recupero ancora di Lucca. Dopo due sconfitte consecutive, torna a sorridere la Vibonese che sbanca il Pinto di Caserta per 2-0. Falchetti che dominano la prima frazione ma che vengono puniti dalla rete di Berardi poco prima dell'intervallo. Nel finale il gol di Plescia ammazza le speranze della Casertana. Nel match delle 18, netto 3-0 del Catania sul Bisceglie, con gara indirizzata già a fine primo tempo per i gol di Sarao e Calapai. Nel secondo tempo espulso Musso, decisivo a Pagani dieci giorni fa, con gli etnei che all'82' arrotondano il risultato in virtù dell'autorete di Priola

Questa la classifica dopo i recuperi: 
Ternana 33, Bari 26, Teramo 24, Turris 20, Catania e Catanzaro 19, Avellino, Juve Stabia e Foggia 18, Vibonese e Palermo 16, Monopoli 13, Paganese 12, V. Francavilla 11, Bisceglie e Potenza 10, Casertana 9, Viterbese 8, Cavese 5

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

fonte foto: Palermo Today
 

Commenti

UNA DISTRAZIONE, PIU' CHE UNA SVISTA, QUELLA DELL'ARBITRO LONGO
RAIOLA COMMENTA L'INIBIZIONE: "SANZIONE PESANTE ED IMMERITATA"