CASA PAGANESE | LE ULTIME

A CATANZARO SENZA TASCONE, AL SUO POSTO PIU' BENSAJA CHE NGAMBA

16.12.2017 20:12

Aveva soltanto bisogno di tempo Massimiliano Favo. L'aveva chiesto quando è arrivato in punta di piedi, l'ha ribadito anche nel periodo in cui le cose non andavano bene ed in effetti il tempo gli sta dando ragione. Con il pareggio con la capolista Lecce la Paganese ha inanellato la migliore striscia positiva dall'inizio della stagione: due pareggi (casalinghi) e la vittoria in casa della Sicula Leonzio. Cinque punti che consentono agli azzurrostellati di respirare, dopo aver vissuto fra ottobre e novembre in piena apnea, fra imbarcate clamorose e prestazioni indecorose. La vera e bella notizia della partita col Lecce, oltre al fatto di aver dato continuità di risultati, è che la Paganese ha confermato di avere un'identità. Quella che si era vista già a Catania con la Sicula Leonzio, stavolta per quasi tutti i 90', non solo a metà. Anche contro un avversario qualitativamente superiore, la squadra azzurrostellata se l'è giocata a viso aperto sapendo cosa fare dal punto di vista tattico. 

Domani pomeriggio (fischio d'inizio ore 16.30) gli azzurrostellati saranno di scena al Ceravolo senza lo squalificato Simone Tascone. Al suo posto ci sarà l'ex di turno Bensaja, favorito su Ngamba, mentre c'è da registrare il rientro di Meroni in difesa. Poi per nove undicesimi sarà la stessa formazione che ha fermato la capolista Lecce al Torre la scorsa settimana. Torna a disposizione il difensore Carini, dopo appena 17 giorni dall’intervento al menisco. Non convocato Pavan per un’infiammazione al pube. Al seguito della Paganese ci sarà un centinaio di tifosi, essendo la trasferta libera. 

PAGANESE (4-3-3): 1 Gomis; 23 Picone, 13 Meroni, 18 Piana, 3 Della Corte; 4 Bensaja, 16 Baccolo, 10 Scarpa; 9 Maiorano, 14 Talamo, 25 Cesaretti. A disp.: 22 Galli, 6 Carini, 8 Ngamba, 11 Regolanti, 15 Negro, 19 Bernardini, 21 Buxton, 24 Acampora, 26 Dinielli, 28 Grillo. All.: Favo
Squalificato: Tascone (1)
Indisponibili: Fabinho, Pavan

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PAGANESE, L'AVVERTIMENTO DI FAVO: "CATANZARO ANCORA PIU' CATTIVO, DIAMO CONTINUITA'"
TROFEO "FRANCAVILLA": PRIMA VOLTA PER CESARETTI! E' LUI IL MIGLIORE DI PAGANESE-RACING FONDI