LA PARTITA DEL TIFOSO

LA PARTITA DEL TIFOSO - IL RITORNO DOPO L'ANNO SABBATICO (CHE NON E' ESISTITO)

Redazione
30.08.2019 10:08

Ma se è stato lo stesso presidente Trapani, nel corso dell’ultima conferenza stampa, a dire che la stagione 2018/2019 è come se non fosse mai esistita! Vuoi vedere che io mo non mi potevo prendere un anno sabbatico?! L’anno di inattività me lo sono concesso solamente per quanta riguarda l’impegno preso con PaganeseMania. Allo stadio, invece, ci sono sempre stato: sarà forse per questo che il mio stato di salute, nel complesso, è palesemente peggiorato? Mi sa di sì. Ma il passato è passato e quello che è successo è già messo alle spalle.

Adesso, una volta salutati affettuosamente tutti i tifosi del Cerignòla, il presidente e soprattutto quel simpaticone del sindaco; non prima di aver perso ore e ore a cercare ‘stu caspt ‘e Cerignòl negli almanacchi calcistici di ogni epoca, senza trovarne traccia (è evidente che fino a 4/5 anni questi qui erano dediti al giuoco del uno ‘mpont ‘a luna), vengo a voi addirvi: il campionato, come nella nostra oramai consolidata tradizione, non è partito affatto bene.

La sconfitta di Viterbo è dura da digerire. I rimpianti sono molti, i se e i ma sono tanti, forse troppi. Però, in tutta onestà, se alla prima di campionato, per l’ennesima volta, ci facciamo trovare che ci manca ancora più di qualcosa per completare l’organico, la colpa non è mica dei se e dei ma! Dispiace e fa rabbia pensare che si perdano delle partite per ingenuità e perché manchi mezza cosa in difesa e mezza cosa in attacco; dispiace constatare che, con maggiore cattiveria, il gol del 2-1 si sarebbe potuto evitare, consentendo così alla partita di scivolare verso un onesto e giusto pareggio. Ma anche questa è andata.

Prepariamoci al prossimo appuntamento: la prima di campionato. Sarà importante nostra presenza allo stadio sabato. A proposito, sarete soddisfatti: vi abbiamo anche anticipato l’inizio della partita, così, una volta terminata questa, farete in tempo a vedere un’altra partita, tra gente che manco sa che esistete e dove deambulate, solitamente. Insomma, un po’ come per noi e la gente di Cerignòla! A proposito (e stiamo a due): avete fatto l’abbonamento? No? Azz e pretendete Castaldo per l’attacco? Fosse per la maggior parte di noi tifosi di Pagani, staremmo bene dove siamo e con chi siamo!

E ora vi lascio, per questo giro. Mi corre l’obbligo però, come spesso ho fatto anche per il passato, rivolgere un pensiero doveroso e sincero (comm no!) a chi sta peggio di noi! Non ai cerignolanti, non a loro. Esatto: c’è chi sta messo peggio dei cerignolanti! È a te, sì, proprio a te che vivi oltre cortina (https://it.wikipedia.org/wiki/Cortina_di_ferro) che volgo il mio sguardo compassionevole: sappi che un pensiero per te, dal profondo del nostro cuore ci sarà sempre, perché noi sappiamo che al peggio non c’è mai fine ed è a quella “fine” che noi aneliamo per te. Statt bbuo!! Anzi, statt DDuon!!

Alberto Maria Cesarano
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PAGANESE: SI GIOCA CON IL MONOPOLI...MA E' DURA VINCERE !
VIDEO | ERRA PRESENTA IL MONOPOLI: "PER VINCERE SERVIRA' UNA GRANDE PRESTAZIONE"