A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

QUI MONOPOLI, TANGORRA PENSA A QUALCHE CAMBIO: "LA PAGANESE CI METTERA' IN DIFFICOLTA'"

Redazione
27.10.2017 19:10

Domani alle 14.30 c'è Paganese-Monopoli, in un Marcello Torre che risulta essere ancora un tabù per gli azzurrostellati per ora mai vittoriosi in casa. Il Monopoli invece è una una squadra che fa molto meglio in trasferta che in casa, infatti sono ben 10 i punti conquistati dai pugliesi sui 19 totali. La squadra di mister Tangorra è la vera e propria rivelazione di questo inizio campionato visto che si trova al secondo posto in classifica insieme al Catania. In attacco milita il capocannoniere Genchi che è a quota 7 gol.
In conferenza Tangorra interviene così sul momento della propria squadra e sull'analisi della sfida di domani: "Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni, non dobbiamo avere cali di attenzione perchè troveremo un clima infuocato visto che la Paganese non ha ancora vinto in casa e tenterà di metterci in difficoltà. Stiamo lavorando dall'inizio sulla gestione delle varie fasi della partita, siamo ancora lontani dalla perfezione, si deve migliorare perchè questa squadra sa gestire bene il pallone. Ci sono giocatori che avrebbero bisogno di rifiatare, se farò dei cambi saranno esclusivamente per questo motivo, anche i giocatori che hanno avuto poco spazio hanno raggiunto un livello ottimale. Zibert può essere un nome in rampa di lancio, così come in attacco. La Paganese ha in attacco giocatori molto rapidi e quindi dobbiamo stare molto attenti cercando di non farli ripartire. Probabilmente non ci concederanno spazi o contropiedi, ma siamo pronti anche nel caso in cui attueranno un pressing alto. Ci siamo allenati su entrambe le situazioni. Se saremo accorti e pronti a sfruttare le occasioni che ci concederanno avremo buone probabilità di vincere".

Per quanto riguarda il sistema di gioco, Tangorra dovrebbe confermare il 3-5-2 anche se non è da escludere il passaggio al 3-4-1-2 con Zibert primo indiziato per una maglia da titolare a discapito di Scoppa. Tre ballottaggi in casa biancoverde, uno per reparto. Ferrara insidia Mercadante, Longo e Rota si contendono la maglia da titolare sull'out destro, mentre Sarao è in vantaggio su Paolucci come partner del bomber Genchi. Convocato il portiere Bifulco dopo un mese di stop, ancora fuori l'attaccante Souarè

MONOPOLI (3-5-2): 12 Bardini; 14 Bei, 4 Ricci, 3 Mercadante; 25 Longo, 8 Zampa, 5 Scoppa, 13 Sounas, 17 Donnarumma; 9 Genchi, 18 Sarao. A disp.: 1 Convertini, 22 Bifulco, 2 Lo Bosco, 7 Zibert, 10 Paolucci, 20 Rota, 24 Russo, 26 Ferrara, 31 Di Casola, 32 Todisco, 33 Bacchetti. All.: Tangorra
Indisponibili: Lanzolla, Souarè, Ricucci, Mavretic, Cappiello

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

DUBBIO MODULO PER FAVO. CARCIONE E CARINI OK, GOMIS STRINGE I DENTI
PAGANESEMANIA IN TV: RIVEDI LA QUINTA PUNTATA