CASA PAGANESE | LE ULTIME

IN DIFESA SALTA DE VITO: RICHIESTA TROPPO ALTA. SONDATO BENASSI, SI CERCA ANCHE UN UNDER

Redazione
07.08.2019 17:08

È ancora caccia al difensore centrale esperto, una delle pedine mancanti nello scacchiere a disposizione di Alessandro Erra. Un profilo da tempo individuato in Giuliano Laezza, il quale sembrava davvero vicino, prima di prendere tempo facendo arenare la trattativa. Come alternativa, era stato individuato Andrea De Vito, classe '91, nella passata stagione fra Rieti e Viterbese. Il difensore lombardo, però, dopo essersi aggiornato più volte con il direttore sportivo Guglielmo Accardi non vestirà la maglia della Paganese. Fra le parti c'è stata sempre una distanza che appariva colmabile, ma nell'ultimo confronto di inizio settimana l'accordo non si è trovato. Al momento il club azzurrostellato è uscito dal tavolo delle trattative, dato che ha considerato troppo alte le richieste del giocatore. L'ex Varese ed Avellino si accaserà, con molta probabilità, al Fano. Inoltre, De Vito sarebbe stato comunque adattato nella difesa a tre che ha intenzione di schierare il tecnico Erra, dato che nasce (e ha quasi sempre giocato) come terzino sinistro.

La frenata per De Vito costringe la Paganese a continuare la ricerca di un centrale difensivo di categoria, che possa comporre con Stendardo e Mattia (o comunque un altro difensore under che pure dovrà essere individuato per completare il pacchetto arretrato) un reparto affidabile. Gli azzurrostellati hanno imparato sulla propria pelle in queste ultime due stagioni che una buona squadra deve poggiare su fondamenta - leggi difesa - solide. Il ds Accardi continua a sondare il mercato, che offre varie opportunità soprattutto sul fronte degli svincolati. Nei giorni scorsi sono stati valutati - e chissà che non possano essere presi nuovamente in considerazione - i profili di Maikol Benassi, classe '89, lo scorso anno al Cesena in D ma con una lunga esperienza in C, e di Raffaele Alcibiade, già a Pagani nella stagione 2016/2017 (annata in cui ha giocato e segnato di più in carriera), rimasto senza squadra dopo l'avventura con la Juventus U23.

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

TORNA PERRI: IL TERZINO RESTERA' IN PRESTITO PER DUE ANNI. SCEVOLA IL TERZO PORTIERE
LA FIGC RIAMMETTE SOLO IL BISCEGLIE, CERIGNOLA FUORI. PRONTO IL RICORSO AL CONI?