A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

SIRACUSA, BIANCO: "GUAI A SOTTOVALUTARE LA PAGANESE"

Redazione
03.11.2017 21:11

Bianco teme soprattutto cali di tensione nel match di domani alle 14,30 al "De Simone" contro la Paganese. La classifica dice che i campani sono ultimi in classifica con 7 punti, insieme alla Fidelis Andria. Il Siracusa, dopo il successo contro la Virtus Francavilla, è terzo, a due punti dalla seconda il Monopoli, che proprio nell’ultimo turno ha vinto a Pagani. Per la seconda volta, i tifosi azzurri non potranno occupare la gradinata, riservata ai sostenitori ospiti. Ed alla vigilia della gara, l’allenatore Paolo Bianco, batte sul tasto della concentrazione: "Non bisogna guardare alla classifica della Paganese perché potrebbero esserci dei cali di tensione. L’ho detto ai ragazzi nel corso della settimana, del resto insieme al mio staff abbiamo visto le partite della Paganese. Posso assicurarvi che ha fatto delle ottime prestazioni. E’ vero che ha 7 punti in classifica ma se non affrontiamo gli avversari con il giusto atteggiamento sarà molto dura per noi”. 

E sugli obiettivi del Siracusa, questo è il commento di Bianco: “L’obiettivo che mi sono posto è quello di migliorare questa squadra. Non saprei davvero rispondere dove potremmo arrivare, so che stiamo migliorando. Se manteniamo questo percorso raggiungeremo risultati importanti. Dipende molto dall’approccio agli allenamenti ed alle gare, vuol dire che molliamo un attimo andremo in difficoltà con chiunque”.

Problemi in difesa con il tecnico che dovrà fare ancora a meno di Turati e Mucciante. Sarà come di consueto 4-2-3-1 con Tomei tra i pali, a destra Daffara, sul lato opposto Liotti. Al centro della difesa possibile il rilancio di De Vito a far coppia con Magnani, ma non è da escludere la conferma di Giordano. In mezzo al campo spazio a Spinelli e Toscano. Sulla trequarti Catania sarà affiancato da Sandomenico e Mangiacasale. Punta avanta come sempre Scardina.

SIRACUSA (4-2-3-1): 1 Tomei; 13 Daffara, 8 Giordano, 23 Magnani, 19 Liotti; 25 Toscano, 14 Spinelli; 7 Mangiacasale, 10 Catania, 27 Sandomenico; 11 Scardina. A disp.: 12 D’Alessandro, 2 Bernardo, 3 De Vito, 4 Palermo, 5 Di Grazia, 9 Plescia, 16 Vicaroni, 18 Mazzocchi, 20 Mancino, 21 Grillo, 24 Punzi. All.: Bianco
 

Indisponibili: Turati e Mucciante

 

 

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

"RIPARTIRE DAL MONOPOLI". E FAVO CONFERMA ANCHE L'UNDICI DI UNA SETTIMANA FA
PAGANESEMANIA IN TV: RIVEDI LA SETTIMA PUNTATA