CASA PAGANESE | LE ULTIME

TROPPO MATERA NEL PRIMO TEMPO, TALAMO REAGISCE MA NON BASTA

Redazione
29.09.2017 22:09

Troppe difficoltà per la Paganese. Un primo tempo fra i peggiori del campionato, con il Matera che ha fatto valere la qualità dei suoi elementi. E solo un grande Gomis ha evitato un passivo peggiore e ha rimandato al 47' del primo tempo il vantaggio dei lucani con Casoli. Il rammarico è che nel momento migliore (e di maggiore incertezza per il Matera), dopo la rete di Talamo in contropiede, la Paganese ha incassato il raddoppio del Matera, ancora su una disattenzione difensiva, nonostante il buon gesto tecnico di Strambelli. Il pacchetto arretrato è stato quello andato più in sofferenza (troppo!) contro attaccanti quotati come quelli a disposizione di Auteri

Primo tempo a senso unico, con il leit-motiv della partita che è chiarissimo. Matera all'attacco, che presidia bene le corsie laterali (Angelo a destra è stato incontenibile) e prende il controllo del centrocampo, costringendo la Paganese rintanata dietro la linea della palla. La squadra azzurrostellata ha avuto qualche occasione in ripartenza ed una vera e propria, con un pericoloso destro a giro di Talamo alla mezz'ora: davvero troppo poco per i ragazzi di Favo. Che lascia in panchina Regolanti e schiera Scarpa nel tridente offensivo, con Piana in difesa insieme a Carini: out Meroni
Eppure a tenere in partita la Paganese fino all'ultimo minuto di recupero del primo tempo è, manco a dirlo, Lys Gomis. Il portiere senegalese, grande protagonista di questo avvio di stagione, toglie le castagne dal fuoco più di una volta, in soli 22'. Tre volte solo su Giovinco, che si ritrova Gomis fra i piedi a porta quasi sguarnita. La parata più bella il portiere azzurrostellato la compie al 12' su Casoli, abile a colpire di testa su cross di Angelo. Quasi le prove del gol, ma il numero uno risponde d'istinto. Altra chance clamorosa per il Matera, in totale controllo della partita, al 22', con Corado che cestina un facile gol da fuori area. La difesa della Paganese balla troppo, le disattenzioni abbondano eppure alla mezz'ora Talamo ha la palla dell'1-0: destro a giro dal limite dell'area e sfera di un soffio a lato. Il finale è tutto biancazzurro, anche perchè gli azzurrostellati perdono Baccolo per un infortunio al ginocchio. Angelo colpisce la traversa da distanza siderale, Casoli nel secondo minuto di recupero non sbaglia di nuovo e trova il meritato gol del vantaggio, sfruttando un errato piazzamento - l'ennesimo - della difesa della Paganese

Nonostante un primo tempo decisamente complicato, la squadra di mister Favo trova la forza di pareggiare la gara. Ripartenza imbastita da Carcione, che apre per Cesaretti, con destro a giro respinto male da Golubovic: Talamo ringrazia e realizza un facile tap-in. La rete del pareggio toglie al Matera qualche certezza, ma stavolta la squadra di Auteri riesce ad essere più cinica e, poco dopo il quarto d'ora, nel suo momento più difficile, Strambelli riporta avanti il Bue, sfruttando una sponda di Corado in piena area di rigore. Favo si tiene Regolanti per l'ultimo quarto d'ora e così l'uomo più pericoloso degli azzurrostellati è Cesaretti, che ci prova prima da destra ma soprattutto con un destro a giro su cui Golubovic si esalta. Poi nel finale le gambe vengono meno agli azzurrostellati e non c'è più la forza per reagire. 

IL TABELLINO

MARCATORI: pt 47' Casoli; st 6' Talamo, 17' Strambelli
MATERA (4-3-3): Golubovic; Angelo, Mattera, De Franco, Sernicola; Urso, De Falco (40' pt Salandria), Casoli; Giovinco (29' st Scognamillo), Corado (29' st Sartore; 41' st Battista), Strambelli (41' st Maimone). A disp.: Mittica, Tonti, Buschiazzo, Maciucca. All.: Auteri
PAGANESE (4-3-3): Gomis; Picone, Piana (12' st Meroni), Carini, Della Corte (27' st Pavan); Tascone (12' st Bensaja), Carcione, Baccolo (37' pt Bernardini); Scarpa (27' st Regolanti), Talamo, Cesaretti. A disp.: Galli, Dinielli, Ngamba, Maiorano, Negro, Buxton. All.: Favo
ARBITRO: Zingarelli di Siena (De Palma-Abruzzese)
NOTE: settore ospiti chiuso per inagibilità. Ammoniti: Piana, Bernardini. Angoli 2-2. Recupero pt 2', st 4'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI MATERA-PAGANESE

Commenti

CRISI MATERA, IL MIGLIOR MOMENTO PER AFFRONTARLO?
TROFEO FRANCAVILLA: VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI MATERA-PAGANESE