A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

BISCEGLIE PRIMA TAPPA SALVEZZA DEL GIRONE DI RITORNO

Redazione
22.12.2017 20:12

Il girone di ritorno si apre con un delicato match salvezza tra Bisceglie e Paganese che andrà di scena domani alle ore 16:30 al "Gustavo Ventura". I nerazzurri sono chiamati ad una prova di riscatto dopo la sconfitta interna di domenica scorsa contro il Racing Fondi e quale migliore occasione di un'altra partita tra le mura amiche. Paganese chiamata ad un'altra trasferta dopo quella sfortunata di Catanzaro che ha visto i liguorini portare a casa solamente un punto.
Zavettieri sottolinea l'importanza di mirare tutti verso lo stesso obiettivo nella conferenza stampa che precede la sfida di domani. "Bisogna essere tutti vicini a questi ragazzi perchè sono loro i protagonisti che possono raggiungere questo obiettivo. Non dobbiamo perdere di vista la realtà ed essere consci che servirà l'atteggiamento propositivo da parte di tutti. Siamo tutti coinvolti e dobbiamo essere tutti responsabili. La salvezza quest´anno potrebbe essere la base per costruire qualcosa nel prossimo futuro".
Poi interviene sulla Paganese: "E' una squadra organizzata, ha qualità ed è formata da giovani che hanno fame. Servirà una grande prova da parte nostra per avere la meglio su di loro. Da parte nostra c´è la massima volontà nel riscattare anche la sconfitta contro il Fondi".
Il tecnico ex Juve Stabia schiererà i suoi con il consueto 4-3-3 con il tridente formato dai pericolosissimi Partipilo e Paulo Azzi a supporto dell'unica punta Jovanovic. Occhio anche alle conclusioni dalla distanza di Lugo Martinez che già all'andata trafisse Gomis su calcio piazzato.
Non ci sono D'Ancora, Toskic e Diallo tra i convocati. Per D'Ancora la società ha predisposto ulteriori accertamenti clinici per capire l'entità dell'infortunio mentre per Diallo continua la fase di recupero dopo il lungo stop. Assente Idriz Toskic, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo il doppio giallo di Domenica scorsa contro il Racing Fondi.
La partita d'andata terminò 2-0 per i pugliesi con le reti di Lugo e Partipilo, l'unica in campionato dell'ex tecnico Matrecano sulla panchina azzurrostellata.

 

BISCEGLIE (4-3-3): 1 Crispino; 15 Delvino, 5 Petta, 24 Markic, 6 Jurkic; 21 Risolo, 19 Vrdoljak, 16 Lugo; 7 Partipilo, 9 Jovanovic, 25 Azzi. A disp.: 12 Vassallo, 22 Alberga, 3 Raucci, 13 Giron, 17 Montinaro, 18 Gabrielloni, 20 Boljat, 23 Migliavacca. All.: Zavettieri
INDISPONIBILI: D'Ancora, Diallo
SQUALIFICATO: Toskic

 

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

FUORIGIOCO - LA PAGANESE E' UNA SQUADRA DA TRASFERTA. A BISCEGLIE PER LA RIVINCITA
TROFEO "FRANCAVILLA": PRIMA VOLTA PER CESARETTI! E' LUI IL MIGLIORE DI PAGANESE-RACING FONDI