CASA PAGANESE | LE ULTIME

TURNOVER SI', MA SENZA STRAVOLGIMENTI. REGOLANTI POTREBBE RIENTRARE DALL'INIZIO

Redazione
02.10.2017 20:10

Nemmeno il tempo di metabolizzare la sconfitta contro il Matera, la terza consecutiva, che la Paganese si ritrova di nuovo a dover affrontare un osso duro del campionato. Domani pomeriggio (fischio d'inizio ore 16.30) arriva al Torre il Trapani dell'ex Reginaldo, a segno proprio nell'ultima gara contro la Casertana siglando il gol vittoria al 92'. Umori diametralmente opposti fra l'ambiente granata e quello azzurrostellato. Il tecnico dei siciliani, Alessandro Calori, vuole dare continuità e l'impegno in casa della Paganese è visto dal Trapani come un'occasione ghiotta da non farsi sfuggire. Sul fronte Paganese, invece, c'è la voglia di dare una sterzata sotto il profilo dei risultati ma anche delle prestazioni, considerato che le ultime prove di Carcione e compagni hanno lasciato a desiderare.
L'avversario, insomma, è quello che è. Non è certo l'avversario più agevole da affrontare in questo momento, perchè i granata vogliono tenere il passo delle battistrada in classifica e non hanno intenzione di perdere punti. Le motivazioni della Paganese, però, dovranno uscire fuori necessariamente. Sotto il profilo dell'impegno il gruppo azzurrostellato è inattaccabile, nel senso che questa caratteristica non è mai mancata, neppure a Matera contro un avversario più forte ma che veniva da un periodo comunque critico. Oltre all'impegno, però, dovrà senza dubbio metterci anche altro la squadra di Favo per provare a portare punti a casa. 
Viste le tante partite ravvicinate, l'allenatore partenopeo potrebbe decidere di attuare un turnover più o meno blando, affidandosi a delle rotazioni che comunque non andranno a stravolgere l'ossatura base della squadra. Rispetto al match del Franco Salerno è previsto il rientro dall'inizio di Meroni e Regolanti al posto di Piana e Scarpa, mentre sarà uno fra Bernardini e Bensaja a rilevare Baccolo in mediana. Il centrocampista bresciano, uscito anzitempo venerdì, ha rimediato un colpo al ginocchio che però non è grave: potrebbe tornare a disposizione già per la prossima settimana. Ai box anche l'attaccante scuola Napoli, Antonio Negro, fermato da un problema al piede di lieve entità. Prima convocazione per il centrocampista Antonio Grillo.

PAGANESE (4-3-3): 1 Gomis; 23 Picone, 13 Meroni, 6 Carini, 3 Della Corte; 27 Tascone, 5 Carcione, 19 Bernardini; 14 Talamo, 11 Regolanti, 25 Cesaretti. A disp.: 22 Galli, 4 Bensaja, 8 Ngamba, 9 Maiorano, 10 Scarpa, 17 Garofalo, 18 Piana, 20 Pavan, 21 Buxton, 26 Dinielli, 28 Grillo. All.: Favo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabinho, Baccolo, Negro
Altri: Marone, Acampora

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

PARI PER U17 E U15, VINCE L'U16, STRAVINCE LA BERRETTI! CONVOCATI IN RAPPRESENTATIVA CRISCUOLO E GUADAGNO
TROFEO "FRANCAVILLA": COL MATERA TRIONFA GOMIS E NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI... MA C'E' UNA NOVITÀ'