A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

L'AVVERSARIO | UN AVELLINO IN ALTO MARE, IGNOFFO CERCA RISPOSTE

Redazione
14.08.2019 12:08

L'Avellino inizia oggi la propria stagione senza aver disputato nemmeno un'amichevole. La squadra è un cantiere aperto che mister Ignoffo spera di avere al più presto al completo. È stata l'ultima compagine del girone C ad essere partita per il ritiro con soli 10 giorni di ritiro e con la maggior parte dei calciatori arrivati pochi giorni fa.

Alla vigilia della seconda giornata di Coppa Italia di Serie C, il tecnico ha evidenziato come questa partita servirà a creare la sintonia e ad oleare i meccanismi che dovranno entrare in funzione per l'inizio del campionato. Soprattutto darà modo di capire se i calciatori tesserati fanno al caso della società irpina. Nonostante ciò, si attendono 250 tifosi provenienti dall'Irpinia sui 500 biglietti messi a disposizione.

Lo schieramento sarà il 3-5-2, a specchio rispetto al modulo messo in campo dalla Paganese, giocheranno sicuramente Parisi, Di Paolantonio e Morero. Scenderà in campo anche Giuliano Laezza, difensore ex Sicula Leonzio tra le altre squadre, che fino all'ultimo sembrava destinato ad indossare la casacca azzurrostellata.
Seppur sia ancora una squadra rimaneggiata, bisogna far attenzione al duo d'attacco Albadoro-Alfageme, anche quest'ultimo nei radar della società liguorina. Scalpita Micovschi arrivato in prestito dal Genoa, che potrebbe soffiare il posto a Parisi

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Njie, Morero, Laezza; Celjak, Rossetti, Di Paolantonio, Carbonelli, Parisi; Albadoro, Alfageme. A disp.: Pizzella, Pecorella, Petrucci, Saporito, Zullo, Corcione, Falco, Micovschi, Palmisano, Silvestri, Migliaccio. All.: Ignoffo.

Alfonso Esposito

Commenti

FRA CONFERME E MIGLIORAMENTI: COSI' LA PAGANESE SI PREPARA AL PRIMO DERBY STAGIONALE
UFFICIALIZZATI I POSTICIPI DEL GIRONE DI ANDATA, NESSUN MONDAY NIGHT PER LA PAGANESE