L'ARCHIVIO RACCONTA

PAGANESE 2018-'19 : SECONDO PEGGIOR AVVIO DELL'ERA TRAPANI !

Peppe Nocera
31.10.2018 10:10

Il punto conquistato a Bisceglie ha evitato, alla Paganese targata Fusco, di eguagliare il record negativo detenuto dalla Paganese 2007-08. Nelle prime otto giornate, quella Paganese, guidata per tre gare dal compianto mister Cosco e poi da Chiappini, prima dell'arrivo di Miggiano nel finale, fu capace di raccogliere appena un punto. La mosca bianca in quel mare di mosche nere fu presa nella gara interna con il Manfredonia. Un avvio traumatico, cominciato con la sconfitta interna all'esordio contro il Sassuolo di Allegri, per la neofita Paganese in serie C1 dopo la duplice cavalcata vincente, finendo con quella di Foggia. Percorso quasi netto, in negativo, anche per la Paganese di Fusco che ha dalla sua, sempre in negativo, una difesa a dir poco colabrodo con 24 reti al passivo. Ma se questa di Fusco si salva da record negativo con quella di undici stagioni fa è pur sempre piazzata, nel grafico degli ultimi quattro campionati in Serie C, all'ultimo posto di questa speciale classifica.
Infatti nelle ultime quattro stagioni la Paganese di Trapani sta subendo un crollo verticale dal punto di vista di punti fatti nelle prime otto giornate. Basti pensare e vedere che nella stagione 2015-16 gli azzurri di Grassadonia ottennero ben 13 punti, frutto di 3 vittorie, 4 pareggi ed una sola sconfitta con 9 reti fatte e 6 subite. La stagione seguente, 2016-17, lo stesso Grassadonia raccimolò 10 punti grazie a 3 vittorie, 4 sconfitte ed un pareggio con 10 gol all'attivo e 8 al passivo. Nella passata stagione, si evidenziò ancor di più la forbice: in otto gare il due Matrecano-Favo ottenne 1 vittoria, 3 pareggi e 2 sconfitte, con 5 gol fatti e 7 subiti. In questa stagione sono noti i numeri che evidenziano soprattutto due dati: nessuna vittoria, sei sconfitte e due pareggi. Ma soprattutto un'imbarcata di gol a partita, con 8 realizzati e come detto ben
 24 subiti. Rispetto a quattro stagioni fa la Paganese ha perso ben 11 punti nelle prime otto giornate e questo è il dato più allarmante, con un declino di anno in anno: 13 punti, poi 10, poi 6 ed infine 2. Un declino che evidenzia le difficoltà di una proprietà sempre più lontana, anno dopo anno, dal poter mettere in campo squadre competitive per la Serie C.

Peppe Nocera
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

TOP E FLOP DI BISCEGLIE -PAGANESE
PROFILI - TAZZA, DIFENSORE GOLEADOR: "IN 11 AVREMMO VINTO A BISCEGLIE"