CASA PAGANESE | LE ULTIME

CARINI, INTERVENTO OK. SICULA LEONZIO BATTUTA DAL CATANZARO NEL RECUPERO DI CAMPIONATO

29.11.2017 18:11

E' perfettamente riuscito l'intervento al ginocchio al quale si è sottoposto il difensore della Paganese, Filippo Carini. Oggi pomeriggio il centrale classe '90 è stato operato dal dottor Gaetano Maresca a Roma, dopo la lesione del menisco mediale riportata nel corso della gara di Coppa Italia contro la Juve Stabia. A darne l'annuncio è stata la società azzurrostellata, che ha postato sui social la foto del giocatore subito dopo l'operazione. Saranno necessarie almeno tre settimane di tempo per rimetterlo in sesto, quindi è probabile che il giocatore possa tornare a disposizione di Favo direttamente nel 2018. Ieri pomeriggio aveva assistito all'allenamento di ripresa dei suoi compagni da bordo campo. L'unico assente resta il brasiliano Fabinho, il cui recupero avrebbe avuto delle complicanze: il suo rientro potrebbe subire un nuovo slittamento.

Domenica per la Paganese c'è l'insidiosa trasferta al Massimino contro la Sicula Leonzio (i siciliani giocano a Catania per la mancata deroga dello stadio Nobile di Lentini). Oggi i bianconeri hanno perso 2-1 in casa col Catanzaro, nel recupero della sesta giornata, restando così nei bassifondi della classifica. Sarà il primo di quattro match in trasferta su sei nel mese di dicembre per gli azzurrostellati. Anche la sfida in Coppa (in programma mercoledì prossimo alle 20.30 contro la Casertana), la squadra di Favo la giocherà lontano dalle mura amiche. 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

REWIND - TEBI, DAL GOL SALVEZZA CONTRO ZEMAN ALLA POSSIBILE PANCHINA NEL 2010: "POTEVO RITORNARE ALLA PAGANESE"
TROFEO "FRANCAVILLA": PRIMA VOLTA PER CESARETTI! E' LUI IL MIGLIORE DI PAGANESE-RACING FONDI