CASA PAGANESE | LE ULTIME

SCONFITTA DI RIGORE: SCARPA SBAGLIA, DE FRANCESCO NO. E LA REGGINA SUPERA LA PAGANESE

Redazione
21.01.2018 18:01

Una gara dai due volti, sfortunata se vogliamo sotto certi aspetti. Ma la sostanza non cambia, perchè arriva l'ennesima sconfitta (la terza di fila) di un campionato che si fa sempre più complicato per la Paganese. Quei maledetti episodi! Quante volte si sente dire che decidono una partita, e così accade anche al Granillo. Basti pensare che gli azzurrostellati sprecano la madre di tutte le occasioni, con Scarpa dal dischetto, mentre la Reggina, dagli undici metri, trova tre punti di platino. Un rigore piuttosto contestato, una decisione a dir poco dubbia per un contatto veniale - che forse nemmeno c'è - fra Meroni e Tulissi. Un vero peccato, perchè il rigore sbagliato alla mezz'ora del primo tempo non solo non ha permesso alla Paganese di andare in vantaggio ma ha anche tagliato le gambe agli azzurrostellati. Dopo aver avuto le migliori occasioni, infatti, la squadra di Favo nel secondo tempo non ha mai impensierito Cucchietti mentre Gomis è stato autentico protagonista. 

Nel primo tempo è sicuramente più intraprendente la Paganese, che ha un approccio alla partita positivo sin dalle prime battute. Dopo tre minuti gli azzurrostellati avrebbero potuto già firmare l'1-0, con un'acrobazia di Baccolo che sbatte sulla traversa a conclusione di un perfetto schema su calcio di punizione. Poi ci prova Talamo, come riferimento offensivo di una buona manovra corale ma la Reggina si salva sempre. Gli amaranto potrebbero crollare alla mezz'ora, quando l'arbitro assegna un rigore alla Paganese per la trattenuta di Bianchimano ai danni di Baccolo. Dal dischetto ci va Scarpa che, come all'andata, si fa ipnotizzare da Cucchietti, anche se stavolta il giovane portiere della Reggina deve compiere un volo felino alla sua destra per respingere il penalty. Cambia così l'inerzia psicologica del match, perchè la Paganese, in termini di chance si fermano a questo episodio. La Reggina invece prende coraggio, chiudendo in avanti il primo tempo e dominando (sotto il profilo delle occasioni) la ripresa. Nel finale della prima frazione Gomis è provvidenziale su Hadziosmanovic in area e sul diagonale di Bianchimano.

Nel secondo tempo, come detto, le occasioni migliori sono tutte della Reggina che spinge con maggiore convinzione alla ricerca del gol. E' il solito Lys Gomis a tenere a galla la Paganese, compiendo due autentici miracoli prima su Sparacello coi piedi e poi su un destro di De Francesco sul quale fa valere i suoi riflessi. Le buone trame di gioco costruite nel primo tempo dagli azzurrostellati non si vedono, Favo manda in campo Ngamba nell'inedita posizione di esterno sinistro di centrocampo ma le cose non cambiano. Il finale premia gli amaranto, che guadagnano un rigore alquanto dubbio per contatto fra Meroni e Tulissi molto contestato da Carini e compagni. Ne fa le spese Baccolo, ammonito due volte in rapida sequenza per proteste. Dal dischetto De Francesco (in procinto di lasciare la Reggina) non sbaglia, pur intuendo Gomis la traiettoria del rigore. Agli azzurrostellati saltano i nervi nel finale - con Carini espulso dalla panchina - e il tentativo di reazione non viene neppure abbozzato. La zona salvezza resta sempre lontana.

IL TABELLINO

MARCATORI: st 39' rig. De Francesco
REGGINA (3-5-2): Cucchietti; Auriletto, Laezza, Solerio; Hadziosmanovic, Marino (33' st Giuffrida), Fortunato (20' st Castiglia), De Francesco, Armeno; Bianchimano, Sparacello (33' st Tulissi). A disp.: Licastro, Pasqualoni, Gatti, Turrin, Bezziccheri, Amato. All.: Maurizi
PAGANESE (3-5-2): Gomis; Meroni, Piana, Carini (45' st Maiorano); Picone, Tascone, Baccolo, Scarpa (27' st Bensaja), Della Corte (19' st Ngamba); Talamo, Cesaretti. A disp.: Marone, Galli, Buonocore, Bernardini, Marigliano, Acampora, Dinielli. All.: Favo
ARBITRO: De Tullio di Bari (Falco-Palermo) 
NOTE: spettatori 1500 circa. Al 31' pt Cucchietti para un calcio di rigore a Scarpa. Espulsi: al 38' st Baccolo per doppia ammonizione e al 49' st Carini dalla panchina. Ammoniti: Fortunato, Bianchimano, Tascone, Meroni, Baccolo, Cesaretti. Angoli 9-6. Recupero pt 0', st 5'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

 

VOTA IL MIGLIORE DI REGGINA-PAGANESE

Commenti

REGGINA, MAURIZI: "PAGANESE ABITUATA A GIOCARE IN QUESTE CONDIZIONI"
DE SANZO MASTICA AMARO: "PERDERE COSI' BRUCIA, NEL SECONDO TEMPO CI SIAMO ABBASSATI TROPPO"