A TU PER TU CON L'AVVERSARIO

COSENZA, FONTANA FRENA GLI ENTUSIASMI: "NON SARA' FACILE"

Redazione
01.09.2017 21:09

Domani allo stadio San Vito-Marulla si incontrano due squadre in cerca di riscatto dopo essere uscite sconfitte alla prima giornata. Umori differenti aleggiano però sulle due compagini; se in casa Paganese c'è tanta incertezza su quello che sarà il futuro prossimo, in casa cosentina c'è molta fiducia. Fontana è intervenuto in conferenza stampa analizzando la sconfitta di Monopoli (3-1) avvenuta più per errori propri che per meriti dei pugliesi. Poi sulla Paganese, definita dai giornalisti locali squadra sempre abbordabile, interviene così: "Non dobbiamo sottovalutare le sfide cosiddette abbordabili, poi conosco Massimiliano Favo ed è una persona preparata. Abbiamo preparato questa partita sapendo di poter affrontare diversi moduli".
Non dovrebbero esserci grosse novità rispetto alla partita precedente, tranne per lo squalificato Corsi che dovrebbe essere rimpiazzato da D'Orazio, con Pinna che scala al centro e Pascali terzino destro. In panchina il neo acquisto Dermaku, così come gli ex Calamai e Palmiero. Grande attesa, invece, per l'altro ex, Giuseppe Caccavallo, il quale sarà regolarmente in campo nel tridente completato da Baclet e Statella. Nel Cosenza troverà spazio anche quel Domenico Mungo che poco meno di quattro mesi fa, con la sua doppietta, spense sul nascere il sogno playoff della Paganese.

COSENZA (4-3-3): 1 Perina; 29 Pascali, 5 Idda, 3 Pinna, 30 D'Orazio; 7 Mungo, 26 Loviso, 21 Bruccini; 10 Caccavallo, 16 Baclet, 11 Statella. A disp.: 12 Quintiero, 22 Saracco, 6 Palmiero, 9 Mendicino, 19 Stranges, 13 Pasqualoni, 15 Boniotti, 20 Trovato, 23 Calamai, 24 Liguori, 25 Tutino, 31 Dermaku. All.: Fontana.
Squalificato: Corsi

Alfonso Esposito
© Paganesemania - Riproduzione riservata

Commenti

SUBITO UN ARRIVO DAGLI SVINCOLATI: ECCO LUCA PIANA
TROFEO "SALVATORE FRANCAVILLA": E' LYS GOMIS IL MIGLIORE DI PAGANESE-BISCEGLIE