CASA PAGANESE | LE ULTIME

PROVA D'ORGOGLIO, LA PAGANESE RIMONTA DUE VOLTE IL FRANCAVILLA

Redazione
14.10.2017 16:10

Ci ha messo il cuore la Paganese, l'ha gettato oltre l'ostacolo come aveva chiesto alla vigilia il tecnico Massimiliano Favo per provare a raddrizzare una sfida che si era complicata poco prima dell'intervallo per gli azzurrostellati. Scarpa e compagni sono riusciti a per due volte a rimontare una Virtus Francavilla lanciata dalla doppietta di Sicurella che ha sfruttato due dormite della retroguardia di casa per portare i suoi in vantaggio. Ma prima Talamo e poi Regolanti, al primo centro in maglia azzurra, hanno fissato il punteggio sul 2-2. E nel finale è stata proprio la Paganese ad avere le migliori occasioni per tentare il colpo e la prima vittoria casalinga, che dopo cinque partite non è ancora arrivata. 

Sarebbe stato davvero un peccato non ottenere punti dopo una partita del genere, gestita bene dalla Paganese sin dalle prime battute, correndo pochi rischi se non alla mezz'ora su un tocco di Ayina che danza su tutta la linea di porta. In avvio, però, era stata la squadra azzurrostellata a farsi vedere dalle parti di Albertazzi con delle buone triangolazioni sull'out mancino, ma è mancato sempre l'ultimo passaggio. Poi la solita disattenzione, a due secondi dall'intervallo con un cross di Pino che trova liberissimo Sicurella: colpo di testa e Francavilla avanti.

La mossa di Favo in avvio di ripresa è Regolanti per Bensaja ed un 4-2-4 all'attacco che porta i suoi frutti dopo otto minuti, quando Talamo risolve in mischia sugli sviluppi di calcio d'angolo e pareggia i conti. Rimesse a posto le cose, la Paganese vorrebbe trovare il nuovo vantaggio, invece ritorna nuovamente sotto, ancora a causa di un cross dalla destra, stavolta di Albertini, che trova Sicurella in area, libero anche di stoppare e depositare alle spalle di un non perfetto Gomis. Per fortuna gli azzurrostellati trovano ancora una volta il pari immediatamente, con una fantastica girata di Regolanti su angolo di Tascone. E nell'arrembaggio finale l'ex attaccante del Latina per poco non sfiora la doppietta personale: un super Albertazzi evita il gol con un intervento provvidenziale sulla linea. Negli ultimi minuti la Paganese protesta per un calcio di rigore non concesso (solo punizione dal limite per l'arbitro) e sfiora il tris con un bel gesto tecnico di Ngamba di poco alto. Terzo pari di fila, si cercava la vittoria ma, per come si erano messe le cose, è stato già importante non perderla. 

IL TABELLINO 

MARCATORI: pt 47' Sicurella; st 8' Talamo, 16' Sicurella, 26' Regolanti
PAGANESE (4-3-3): Gomis; Pavan, Meroni (20'pt Piana), Carini, Della Corte; Tascone (30'st Bernardini), Carcione (24'st Baccolo), Bensaja (1'st Regolanti); Scarpa, Talamo (30'st Ngamba), Cesaretti. A disp.: Marone, Galli, Maiorano, Negro, Buxton, Picone, Dinielli. All.: Favo
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi; Prestia, Abruzzese, Maccarrone; Pino (11'st Buono), Folorunsho (11'st Albertini), Biason, Sicurella, Agostinone (39'st Di Nicola); Madonia (24'st Valotti), Ayina (24'st Rosseti). A disp.: Colonna, Battaiola, Turi, Delvecchio, Mastropietro, Giampaolo, Monaco. All.: D'Agostino
ARBITRO: Longo di Paola (Fraggetta-Bovini)
NOTE: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Meroni, Pino, Sicurella, Ayina, Biason. Angoli 5-6. Recupero pt 2', st 4'

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO
DI PAGANESE-VIRTUS FRANCAVILLA

Commenti

PAGANESEMANIA IN TV, RIVEDI LA QUARTA PUNTATA
TROFEO "FRANCAVILLA": VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI PAGANESE-VIRTUS FRANCAVILLA